Tory Burch Fragrance

img

Tory Burch Fragrance

Una fragranza femminile che racchiude le tante fonti d’ispirazione di Tory, dai fiori del suo giardino alle sue destinazioni esotiche preferite, un racconto personale dove è l’essenza stessa a raccontarci una storia. Floreale, naturale, con sentori di agrumi, come immerse in un giardino d’estate, quando il sole è alto nel cielo e un leggero abito di cotone ci accarezza la pelle. Raffinata e originale, la prima fragranza di Tory Burch cattura elementi classici in modi inaspettati unendo la peonia alle note fresche del pompelmo. Un insieme di elementi come il gelsomino, il sandalo e il bergamotto rendono quest’essenza classica e senza tempo, di quelle che non ci si stanca mai, di quelle da indossare a tutte le ore del giorno e della notte, di quelle che guarda è già primavera e a momenti sarà estate e allora ben venga un jeans, una t-shirt, un po’ di profumo e via. E se è vero che il profumo si vaporizza nelle parti calde, dove pulsa maggiormente il sangue, per esaltarne l’essenza, è anche vero che una fragranza racconta qualcosa di noi anche in altri punti del corpo, solo per il piacere di metterla o per attirare l’attenzione.

Alla base del collo: è il punto più tradizionale e quello imprescindibile.
Dietro i lobi delle orecchie: perché è una zona che trattiene gli aromi.
Sui polsi: attenzione però a non strofinarli prima che si sia asciugato per non alterarne le note.
Sul cuscino: per andare a dormire e sentirsi avvolte da un profumo di buono.
Sui capelli: senza esagerare per non seccarli.
Dietro la nuca: per stimolare il desiderio.
Sui vestiti: per lasciare la scia quando si cammina.

“Il profumo è l’accessorio di moda basilare, indimenticabile, non visto, quello che preannuncia il tuo arrivo e prolunga la tua partenza.”

www.toryburch.it

With love,
B.

img
img
img
img
img


Instagram


FOLLOW ME @BETSABEA_